Scenic Route 65

Scenic Route 65

Una strada. Uno spettacolo. Capace di regalare panorami mozzafiato, tanto da meritarsi il titolo di  Scenic Route 65.
Con i suoi 26 km, attraversa il parco regionale della Grigna Settentrionale e si snoda tra i comuni di Cortenova, Taceno, Parlasco, Esino Lario, Perledo.
La Scenic Route 65 é percorribile in entrambi le direzioni e con ogni mezzo: auto, moto o bici (solo per i più allenati, le pendenze sono notevoli). Imperdibili gli scorci e i punti d'interesse tra i suoi numerosi tornanti. Il punto più sensazionale é sicuramente la terrazza che si apre sul lago, quando si varca il Passo Agueglio. Da qui si possono ammirare i tre rami del Lago di Como e potrete usufruire di una piccolo area di sosta con tavolini e panche.

Soste consigliate

  • Perledo:  Chiesa di S.Martino, Castello di Vezio e Belvedere di Bologna.
  • Esino Lario:  polo museale e Agueglio.
  • Parlasco: borgo affrescato.

Il percorso

La strada inizia a Cortenova (483 slm), cuore della Valsassina, all'intersezione con la strada provinciale 62. Dunque si prosegue verso Parlasco e si sale verso il Passo di Agueglio (1142 slm, punto più altro del tracciato) incontrando il Monte Albiga (900 slm) e il Monte San Defendente (1321 slm). Dal passo incomincia una lunga discesa e si giunge a Esino Lario, dove un bivio permette di raggiungere il passo Cainallo e i punti d'accesso alla alla Grigna Settentrionale. La discesa continua a mezza costa, lungo la Val d'Esino, attraversando il comune di Perledo nelle frazioni di Bologna, Selva, Regolo e Olivedo. In quest'ultima località la Scenic Route 65, si immette nella strada provinciale 72 e giunge al termine. Volendo partire dalla Valsassina, si raggiunge Cortenova da Lecco o da Bellano (SP 62). Per percorrerla in senso contrario si raggiunge Varenna da Lecco o da Bellano (SP 72). 

Curiosità

La SP 65, ha ospitato anche alcune gare di rally, che poi negli anni, a causa dei numerosi incidenti, furono interrotte.
L'ultima manifestazione é datata 2012.


Leggi tutte le NEWS