Ma davvero Richard Branson è proprietario di Villa La Cassinella?

Richard Branson, ha scoperto casualmente di essere proprietario di una delle più belle ville sul Lago di Como.
L’imprenditore britannico si trovava in vacanza con la moglie, mentre stava godendosi un giro in barca sulle acque del Lario. Pare che la guida turistica, non avendolo riconosciuto, fermò lo scafo nel Golfo di Venere e indicò ai suoi passeggeri la grande villa raccontando loro che fosse di proprietà del magnate della Virgin. Branson, appunto!
E’ da anni infatti che sul lago gira questa notizia e, si sa, quando una voce inizia a girare presto diviene realtà.
Branson, con autentico humor inglese, avrebbe twittato “mi hanno appena spiegato che ero il vicino di casa di George Clooney e mia moglie Joan si è molto dispiaciuta che purtroppo non fosse così”.
Sono ancora numerosi i siti on line che attribuiscono a Branson la proprietà della villa, in realtà non si conosce la reale proprietà.
Quello che è certo è che nel 1926 un’ereditiera texana, Funny Hart, chiama l’ingegnere Carlo Mantegazza a ristrutturare quella che fu Villa Rosa, un edificio in stile eclettico con riminiscenze medioevali.
L’intervento dell’ingegnere Mantegazza prevedeva un rifacimento dell’intero fabbricato esistente: le nuove parti della villa dovevano essere in stretto rapporto con la morfologia del luogo.
La villa diventerà poi di proprietà della stessa famiglia Mantegazza.
Nel 1965, il figlio Giacomo Mantegazza lavorerà al riallestimento degli interni, adattandoli alle esigenze moderne, ma soprattutto si dedicò alla cura del giardino.
Avete 120.000 euro da spendere?
Potete affittare questo paradiso per una settimana! villa la cassinella loggia lake como


Leggi tutte le NEWS